A.Roma Lifestyle Hotel Design e collezioni d’arte (I)

A.Roma Hotel entrance

Gli scritti e l’arte ci parlano attraverso il tempo e lo spazio. Ci informano sulla natura, le persone, le società e le culture, le loro interazioni e le loro storie provenienti da luoghi diversi e da diverse epoche della storia. Sono le parole scritte che hanno fatto la nostra storia ed hanno viaggiato attraverso i millenni affinché possiamo sempre riflettere su di loro. La letteratura e l’arte, nucleo della nostra civiltà, affrontano tutti gli aspetti dell’esperienza umana e ci raccontano la nostra società nella sua interezza, non solo per quanto concerne ricchi e potenti.

L’Oriente e l’Occidente si sono sviluppati in modo indipendente, ma si sono anche influenzati a vicenda. Li abbiamo conosciuti nel corso dei millenni, eppure ci sono molto spesso estranei. È ed è sempre stato un processo complesso ed incerto da raggiungere attraverso le culture. Solo attraverso ripetuti tentativi di traduzione culturale ed apertura mentale possiamo cominciare a capire l’uno con l’altro.

Lo scambio interculturale d’arte e parole creano la base della progettazione del A.Roma Hotel e la sua vasta collezione d’arte.

 

La Via della Seta

Silk Road art piece

All’ingresso dell’hotel, abbiamo posizionato la Via della Seta, una scultura astratta in bronzo che assomiglia ad un bozzolo di baco da seta più grande di quanto reperibile in vita. Questo simboleggia la semplice aspirazione del A.Roma Hotel: diffondere l’incontro tra culture orientali e occidentali.

È stato attraverso la Via della Seta, oltre 2000 anni fa, che le civiltà occidentali e orientali hanno cominciato a scambiare merci ed idee per imparare gli uni dagli altri. Questa fertilizzazione incrociata ha scatenato un fiorire di culture nel mondo consentendogli di svilupparsi a passi da gigante. Oggi, A.Roma Hotel vuole riaprire questo binario, per facilitare una migliore comprensione delle idee, dell’arte e della cultura tra l’Oriente e l’Occidente.

 

Le Cinque Colonne Romane

Arome lifestyle hotel logo

Le cinque colonne stilizzate nel logo di A.Roma si ispirano alla classica architettura romana. Il numero 5 rappresenta i sensi dell’umanità quali vista, udito, tatto, olfatto e gusto, ma rappresenta anche i 5 aspetti più importanti di un esperienza all’interno di un hotel. Il numero 5 simboleggia l’equilibrio nella cultura occidentale, mentre i cinesi credono che ci sono cinque elementi di base, vale a dire l’acqua, il metallo, la terra, il fuoco ed il legno, che compongono l’intero universo. Cinque è anche un numero importante per le diverse religioni del mondo. Nel cristianesimo, il numero 5 rappresenta i cinque libri di Mosè, il Pentateuco, oltre a rappresentare le Cinque Grazie di Dio. Nell’Islam, i cinque pilastri sono i fondamenti della vita musulmana di tutti i giorni. Nel Buddismo il numero 5 rappresenta i cinque precetti o cinque virtù, che costituiscono il codice di base dell’etica seguita dai suoi fedeli.

 

Le Bandiere Multinazionali LDC

LDC multinational flags

Tutti i nostri Hotels LDC, la società madre di A.Roma, hanno sei bandiere all’ingresso per accogliere i nostri ospiti. Queste sono composte dalle bandiere dei paesi dell’Unione europea e dell’APEC, che insieme rappresentano l’unione dell’Occidente e dell’Oriente. Sebbene entrambi i paesi dell’Unione Europea e dell’APEC sono uniti per motivi economici, ci auguriamo, che in un futuro non troppo lontano, queste due organizzazioni multinazionali lavoreranno non solo per la liberalizzazione del commercio e la movimentazione dei capitali, ma anche per il miglioramento della qualità della vita e dei suoi cittadini, verso un mondo di pace ed alla eventuale realizzazione della “Pax Mundi” al posto della “Pax Romana” di duemila anni fa.

 

Dolce Vita e Auguri di Benvenuto Tibetani

A.Roma Hotel Tibetan welcome wish

Quando i nostri ospiti cammineranno nella lobby di A.Roma percepiranno immediatamente un profumo delicato, che è fatto da 100% di olii essenziali naturali e formulato appositamente per l’hotel. Il profumo, Dolce Vita, è una fusione tra fiori gioiosi e frutti succulenti. È moderno, ma conserva un memorabile tocco italiano Rinascimentale. È rinfrescante, ma accenna una calma ed una tranquillità orientale e mistica, orientale e occidentale.

Dietro il banco della reception, ci sono quattro accoglienti parole tibetane. Il Tibetano è una delle più antiche lingue in Oriente. Lette da sinistra verso destra, le parole sono pronunciate “Ja Shi Delek Pun Somma Tsok”. Ja Shi è di buon auspicio. Delek è la felicità. Pun Somma è compimento. Tsok è abbondanza. Insieme si tratta di una frase tibetana di benvenuto ed augurio per i nostri ospiti.

 

Vaso, Mano e Piede

A.Roma Hotel Face Hand and Foot Sculpture

Le opere in A.Roma incarnano la nostra filosofia ed il nostro approccio al lavoro, alla cultura ed alla vita.

In uno spazio dedicato di fronte al banco della reception, ci sono tre sculture in bronzo di grandi dimensioni contemporanee. Queste statue di un volto, due mani ed un piede insieme rappresentano la filosofia e l’attitudine verso il lavoro, la cultura e la vita.

Le sculture si combinano per mostrare come si dovrebbe affrontare il lavoro. Il volto accogliente e la testa esprimono che bisogna prima pensare e progettare e dopo agire. La mano significa che dobbiamo essere “hands on” in tutti i nostri sforzi. Il piede mostra che ogni progetto deve essere eseguito un passo alla volta.

 

Ballare con la Musica della Via della Seta

music of silk road - musical instruments and white sculptures of elegant ladies

Muovendosi lungo la zona del bar della lobby sulla parete destra ci sono due bianche sculture del 20 ° secolo di eleganti signore, insieme a due interpretazioni moderne di antichi strumenti musicali della Seta: Pi Pa, il liuto e Yue Qin, il violino nella luna. La giustapposizione di queste quattro statue significa che il mondo moderno balla ancora la musica dell’antica Via della Seta.

Comunicato Stampa Successivo